Nasce “Floc di Flor” del panificio Cragnolini

Siamo felici di condividere con voi una novità del panificio Enzo Cragnolini di Gemona del Friuli (UD) e socio dell’Etica del Gusto.
Si chiama “Floc di flor” ed è un pane a km zero, 100% naturale che nasce dal forno del 1920 fondato a Gemona del Friuli da nonno Alfonso Cragnolini: un panificio storico che è sempre stato gestito dalla stessa famiglia. Da nonno Alfonso, infatti, il forno è passato nelle abili mani del figlio Walter e oggi è portato avanti dai nipoti, Enzo, 54 anni, e dalla sorella Antonella, 53 anni.

Floc di Flor CollagePresentato ieri, venerdì 24 marzo, nella ex chiesa di San Michele, a Gemona del Friuli, “Floc di Flor” è un nuovo pane speciale, completamente naturale, a km zero, ideato dal maestro fornaio Enzo Cragnolini, come segno di rispetto e gratitudine per la sua terra e per il suo paese. Frutto di uno studio e di un intervento molto articolato strettamente legato all’intero ciclo produttivo, in cui, partendo dalla semina e passando attraverso la coltura, il raccolto e la macina del grano, arrivando alla produzione, tutto segue i rigorosi dettami della biodinamica e della filosofia km zero.

Il pane Floc di Flor, che si presenta in una confezione di legno che ne risalta il valore, è in vendita nei negozi del panificio Cragnolini a Gemona del Friuli nelle giornate di martedì, giovedì e venerdì.

IMG_8364